×

La Sparkling si regala un sorriso

La Sparkling lascia, per il momento, fuori dal campo le vicissitudini economiche e, ripagando l'affetto del proprio pubblico (oltre 2500 presenze al PalaLido), sconfigge per 3-2(25-23; 16-25; 25-21; 18-25; 15-12) il Cimone Modena.

Il successo che conferma i neroargento all'ottavo posto in  classifica in compagnia dell'Acqua Paradiso Gabeca Montichiari porta soprattutto le firme del nucleo italiano autore di 53 dei 68 punti messi a segno dalla squadra.

Su tutti si è nuovamente distinto Leondino Giombini. L'esperto opposto marchigiano, schierato in sestetto da Ricci al posto di Gardner, ha chiuso con 22 punti e il 58% in attacco finendo per essere proclamato mvp dell'incontro.

Prestazioni più che positive anche per Martino (15 punti con 4 ace) e per i centrali Millar e Spairani impiegato in luogo di Kadziewicz. Da non sottovalutare la stabilità garantita in ricezione da Rosalba a lungo in campo dal secondo set in poi.

Nella speranza che nel frattempo siano intervenuti segnali confortanti a livello societario, la Sparkling, dopo le Final Eight di Coppa Italia (epilogo nel prossimo week-end al DatchForum di Assago), ospiterà domenica 9 marzo al PalaLido la Famigliulo Corigliano.

Classifica dopo la 20° giornata: Itas Diatec Trentino 46; M. Roma Volley 45; Bre Banca Lannutti Cuneo 44; Lube Banca Marche Macerata 41; Sisley Treviso 38; Copra Nordmeccanica Piacenza 35; Cimone Modena 29; Acqua Paradiso Gabeca Montichiari e Sparkling Milano 25; Prisma Taranto 21; Antonveneta Padova e RPA-LuigiBacchi.it Perugia 20; Famigliulo Corigliano 17; Andreoli Latina 14.

Leggi anche

Contents.media