×

Crespo risponde a Cassano: l’Inter, in campionato, resta imbattuta

Condividi su Facebook

Nella delicata trasferta di Marassi successiva al k.o. di Liverpool l'Inter coglie in rimonta un prezioso pareggio per 1-1 contro la Sampdoria.

Una divisione della posta sancita dalle reti di Cassano e Crespo che consente ai nerazzurri, indubbiamente poco brillanti in questa fase della stagione, di presentarsi al confronto diretto con la Roma in programma mercoledì a San Siro ancora imbattuta e con nove punti di vantaggio sui rivali.

L'avvio di gara nonostante un'opportunità per Crespo al 3' è favorevole ai padroni di casa. La Sampdoria si rende pericolosa con una conclusione al volo di Maggio al 4' respinta da Julio Cesar e con diagonale di poco a lato di Cassano al 6'. L'undici di Mancini soffre la verve dei blucerchiati facendosi vedere in avanti solo al 25': Crespo arriva in ritardo su un interessante cross dalla sinistra proposto da Zanetti.

La formazione di Mazzarri risponde però prontamente con una rovesciata sul fondo di Bellucci al 27' e con una potente conclusione dal limite dell'area di Cassano deviata con bravura da Julio Cesar. In chiusura di prima frazione la Sampdoria perde Bellucci sostituito da Bonazzoli.

L'Inter sembra alla ripresa del gioco poter controllare meglio il confronto ed invece al 65' si ritrova in svantaggio: Cassano, servito in verticale da Sammarco, s'incunea in area e trafigge Julio Cesar con destro violento.

I nerazzurri rischiano ancora su punizione di Palombo ma poi si riversano con determinazione in attacco. Cambiasso si vede respingere sulla linea da Lucchini una sua conclusione da distanza ravvicinata al 73'. Passano tre minuti e l'Inter perviene al pareggio con Crespo che incorna magnificamente un cross dalla sinistra di Stankovic. Il finale di gara riserva ancora un'occasione per Bonazzoli e una per Crespo ma il risultato non cambierà più.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche