×

Gallinari gela Udine allo scadere – Per i Vipers è primato solitario

Condividi su Facebook

QUI ARMANI JEANS MILANO

Un tap-in di Gallinari dall'altezza della lunetta allo scadere consente all'Armani Jeans di cogliere a Udine una preziosa vittoria esterna.

La formazione di Caja s'impone per 70-68 sulla Snaidero al termine di un match sempre condotto nel punteggio dai biancorossi.

Decisiva e, non solo per la giocata finale, si rivela la prestazione di Danilo Gallinari. Il giovane talento dell'Olimpia (21 punti con 8/12 e 8 rimbalzi) risulta un rebus irrisolvibile per coach Pancotto che, fortunatamente per Milano, concede solo 25 minuti all'implacabile ex Sven Schultze (18 punti con 7/9).

Molti dei protagonisti dell'impresa greca Booker (2/13), Vukcevic (3/8) e Watson (5/12) pagano, soprattutto negli ultimi cinque minuti, inevitabilmente dazio alla stanchezza ma una gestione accorta in attacco (solo 6 palle perse), il predominio sotto le plance (40-32 nei rimbalzi) e la magie di Gallinari finiscono per contare di più delle basse percentuali di tiro.

Classifica dopo 11 giornate: Montepaschi Siena 22; Lottomatica Roma 16; Premiata Montegranaro, Scavolini Pesaro e Angelico Biella 14; Air Avellino, Pierrel Capo d'Orlando, Siviglia Wear Teramo, Solsonica Rieti, Snaidero Udine 12; Upim Bologna e La Fortezza Bologna 10; Tisettanta Cantù e Armani Jeans Milano 8; Benetton Treviso, Eldo Napoli 6 e Legea Scafati 6; Cimberio VA 4.

QUI VIPERS MILANO

Nel diciassettesimo turno del massimo campionato di hockey su ghiaccio i Vipers passano ad Asiago per 5-2 e, approfittando del pareggio interno del Renon contro il Pontebba, si portano solitari al comando della classifica.

Prestazione convincente quella offerta dai rossoblu all'Odegar. Priva degli infortunati Kurtz, Re, Migliore, Mantovani e Evans la formazione di Insam chiude il primo periodo sul 2-0 in virtù delle realizzazioni degli ex asiaghesi Iannone e Trevisani.

Le speranze dei padroni di casa di rimettersi in partita vengono quasi definitivamente affossate intorno al quinto minuto del secondo periodo dal micidiale uno-due firmato da Insam e Caletti (prima marcatura in A). Una doppietta di De Frenza e una rete quasi allo scadere di Scandella fissano il risultato finale sul 5-2.   

I Vipers dopo aver osservato giovedì il loro turno di riposo torneranno sul ghiaccio sabato per ospitare all'Agorà l'Alleghe.

Classifica dopo 17 giornate: HCJ Milano Vipers* 21; Ritten Sport Renault Trucks 20; HC Interspar Bolzano 17; Generali Aquile FVG Pontebba 15; HC Valpusteria Lupi e Tegola Canadese Alleghe Hockey 14; SG Cortina De Vilmont 13; SHC Fassa Salumi Levoni 12; Emisfero Ipermercati Asiago Hockey 10.  * = una partita in più.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche