×

Moratti si convinca: la storia d'amore tra Adriano e l'Inter è finita da tempo…

Condividi su Facebook

Ci avevano detto che era tutto risolto. Ci avevano detto che presto sarebbe tornato ai vertici del calcio mondiale. Tutte menzogne. Adriano è ancora ai margini dell'Inter e del gioco più bello del mondo. Adriano, giocatore dell'Inter che ormai da diversi mesi ha detto addio ai colori nerazzurri, anche se continua a vestirli, anche se crede ancora di potere tornare l'Imperatore interista che faceva tremare le difese del mondo intero.

E' ora di finirla. E' ora che il buon Massimo Moratti capisca che questa storia è stata tirata in lungo fin troppo. Adriano non si ritroverà grazie all'Inter e l'Inter non ritroverà i gol del brasiliano. Lo hanno convinto a restare la scorsa estate, ma nulla è cambiato. 

Non lo hanno iscritto alla lista Champions League per farlo giocare con continuità in campionato, ma nulla è cambiato. Adriano gioca poco, quasi mai. Segna pochissimo se non sfiorando appena una palla calciata da Figo.

Una palla che sarebbe finita dentro comunque. Una palla che forse nemmeno ha sfiorato. Ma lui esultava, sorrideva, come si faceva a non darglielo quel gol?

Adesso vuole andare via di nuovo. Roberto Mancini dice che deve tornare a fare la vita da atleta. Lui dice di essere depresso e di non potersi allenare bene in queste condizioni.

Massimo Moratti invece dice che Mancini ha parlato da fratello maggiore e che le sue parole sono una spinta per il brasiliano e non una condanna.

Insomma, tutti hanno qualcosa da dire… così lo facciamo anche noi. E' tempo di chiudere questa faccenda. Per il bene di tutti, ma soprattutto per il bene di Adriano l'avventura nerazzurra deve finire. L'Inter non ha mai saputo aiutarlo e lui non ha fatto altro che chiudersi sempre più in se stesso. Adesso basta. Ci vuole un cambiamento. Adriano deve chiudere con champagne e discoteche e tornare a fare il calciatore il più lontano possibile dall'Inter.

L'Inter deve guardare a avanti e non temere di vederlo segnare a raffica indossando altri colori. Si sono abituati a vedere Ronaldo milanista, si abitueranno a fare a meno di Adriano. La vita continua anche lontani. E a volte è pure meglio…

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche