×

L’AJ cade con Montegranaro e torna ultima – Vittoria in extremis per i Vipers

Condividi su Facebook

QUI ARMANI JEANS
Sconfitta esterna senza particolari attenuanti per l'Armani Jeans battuta per 82-73 dalla Premiata Montegranaro.

Il confronto del PalaSavelli si rivela praticamente senza storia: la Sutor dell'ex Garris lo controlla, salvo una brevissima parentesi, dall'inizio alla fine.

Milano, priva di Gadson e Tourè, subisce sul 20-19 a proprio favore un parziale di 23-4 dal quale, nonostante un tentativo di rimonta attuato nell'ultimo quarto, non si riprenderà più. L'unica nota positiva di una serata da dimenticare (soprattutto per Bulleri che chiude addirittura con un -5 di valutazione) è rappresentata dall'incoraggiante rientro di Danilo Gallinari.

I biancorossi, al sesto k.o. in campionato, tornano ad occupare l'ultimo posto in classifica in compagnia di Benetton Treviso, Eldo Napoli e Cimberio Varese.

Proprio i varesini saranno domenica prossima ospiti al Forum in un derby che si preannuncia quanto mai malinconico.

Classifica dopo otto giornate: Montepaschi Siena 16; Premiata Montegranaro e Siviglia Wear Teramo 10; Lottomatica Roma, Scavolini Pesaro, Snaidero Udine e Angelico Biella 10; Air Avellino, Pierrel Capo d'Orlando, Solsonica Rieti, Tisettanta Cantù 8; La Fortezza Bologna, Upim Bologna e Legea Scafati 6; Benetton Treviso, Armani Jeans Milano, Eldo Napoli e Cimberio Varese 4.

QUI VIPERS MILANO

Una rete quasi allo scadere di Evans consente ai Vipers di superare per 4-3 il Pontebba all'Agorà.

Un successo in extremis per la compagine di Insam che a metà partita in vantaggio per 3-0 in virtù delle realizzazioni di Insam, Stephenson e Kurtz sembrava poter far suo il match senza troppi problemi. Neppure il gol di Lutz al 33' creava ai Vipers particolari preoccupazioni. Negli ultimi 120 secondi accadeva di tutto.

Il Pontebba agguantava la parità andando a segno al 58.50 con Lutz e 29 secondi più tardi con Cavanaugh. Tutto finito? Neanche per sogno.  Evans risolveva in modo vincente una mischia a due secondi dal termine regalando a Milano due punti ormai insperati.

Classifica dopo tredici giornate: Ritten Sport Renault Trucks 19; HCJ Milano Vipers 14; HC Valpusteria Lupi 12; HC Interspar Bolzano e SHC Fassa Salumi Levoni 11; Emisfero Ipermercati Asiago Hockey* 10; SG Cortina De Vilmont** e Generali Aquile FVG Pontebba* 9; Tegola Canadese Alleghe Hockey* 7.

(* = una partita in meno; ** = due partite in meno).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche