×

L’AJ tocca il fondo – I Vipers rompono il ghiaccio all’Agorà

Condividi su Facebook

QUI ARMANI JEANS

Quinta sconfitta consecutiva per l'Armani Jeans che travolta a Siena 95-59 dal Montepaschi scivola all'ultimo posto in classifica

Un k.o. sul campo della capolista era da mettere in preventivo ma quantomeno i tifosi di fede biancorossa giunti al Pala Mens Sana si sarebbero attesi un minimo di resistenza e non vedersi costretti ad abbandonare le tribune a due minuti dalla fine del terzo quarto pur di non vedere la propria squadra del cuore andare incontro ad un'autentica disfatta.

Nel marasma generale (24 palloni persi e 19% nel tiro da tre punti) apprezzabili la prima frazione di Vukcevic, il contributo di Sesay a rimbalzo e soprattutto la prova di Travis Watson che, nonostante i soli quattro tiri dal campo, ha chiuso con 24 di valutazione.

Giovedì sera al DatchForum di Assago l'Armani Jeans debutterà in Eurolega contro i lituani del Lietuvos Rytas.  

Classifica dopo 6 giornate: Montepaschi Siena 12; Lottomatica Roma, Siviglia Wear Teramo, La Fortezza Bologna, Snaidero Udine, Tisettanta Cantù e Angelico Biella 8; Premiata Montegranaro, Solsonica Rieti*, Pierrel Capo d'Orlando, Scavolini Pesaro 6; Air Avellino, Upim Bologna e Cimberio Varese 4; Legea Scafati 3; Benetton Treviso*, Armani Jeans Milano e Eldo Napoli 2.

(* = una partita in meno).

QUI VIPERS MILANO

Primo successo interno stagionale per i Vipers che all'Agorà s'impongono per 5-2 sul fanalino di coda Asiago.

Coach Insam deve nella circostanza rinunciare ancora una volta agli infortunati Lorini e Caletti e all'influenzato Simon. Sul versante veneto si registrano le assenze di Parco e Topatigh.

Primo periodo scoppiettante. L'Asiago passa in vantaggio con Plastino. I Vipers capovolgono il risultato con le realizzazioni di Strazzabosco e Scandella ma a meno di tre minuti dalla prima sirena la formazione di Camazzola torna in parità per merito di Benetti.

Il secondo periodo si chiude a reti inviolate. Decisivi risultano i venti minuti finali dove Milano allunga prepotentemente andando a bersaglio due volte con Iannone e una volta con Scandella.

I Vipers che giovedì osserveranno un turno di riposo torneranno sul ghiaccio sabato 27 ad Alleghe.   

Classifica dopo 8 giornate: Ritten Sport Renaul Trucks* 11; Hc Interspar Bolzano Foxes*, SHC Fassa Salumi Levoni* e HCJ Milano Vipers 8 punti; Tegola Canadese Alleghe Hockey* 7 punti; Generali Aquile FVG Pontebba** e HC Valpusteria Lupi 6; SG Cortina De Vilmont** 4; Emisfero Ipermercati Asiago Hockey*** 2 punti.

(* = una partita in meno; ** = due partite in meno; *** = tre partite in meno).

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche