×

Felipe Massa a Milano in Gazzetta: il video dell'incontro

Condividi su Facebook

Domenica a Monza si terrà il GP d'Italia. Per continuare a credere nel titolo piloti la Ferrari deve assolutamente centrare una doppietta con la coppia Felipe Massa-Kimi Raikkonen.

"Monza può darci la spinta per rimontare. Noi ci crediamo ancora" ha detto Felipe Massa nel corso della presentazione dell'enciclopedia "Ferrari Opera Omnia" nella Sala Buzzati della Gazzetta dello Sport.

I blogger di Milano 2.0 erano presenti all'evento: guardate il video (qui sotto) della conferenza stampa durante la quale il brasiliano ha risposto alle domande di appassionati e giornalisti. 

Tra le altre cose ha detto: "Le possibilità di vincere il Mondiale piloti e quello costruttori ci sono ma non è facile, la voglia c'è, sarebbe fantastico fare il pieno a Monza e ci proveremo. Le possibilità di fare una doppietta come in Turchia ci sono, non è mai facile.

Le McLaren sono molto forti ma stiamo lavorando tantissimo, speriamo di batterli. I test della scorsa settimana su questa pista sono andati abbastanza bene. Saremo competitivi, quanto lo sapremo solo sabato e domenica. Siamo fiduciosi di poter fare bene e speriamo di ripetere la doppietta di Istanbul".

Poi ha aggiunto: "Con Raikkonen c'è un ottimo rapporto professionale perché dobbiamo far crescere la macchina ed è importante lavorare assieme. In pista c'è rivalità e quando mi trovo dietro a lui provo a sorpassare, come fa lui con me.

In ogni caso è una rivalità sana. La prima guida? Mi sento rispettato dalla squadra, non c'è un primo o un secondo tra di noi".

Alla presentazione dell'enciclopedia "Ferrari Opera Omnia" è intervenuto anche Stefano Domenicali. "Abbiamo le potenzialità per lottare fino alla fine per il mondiale. Sia Felipe che Kimi hanno la voglia di farlo e l'obiettivo rimane quello di conquistare i due titoli. Più pressione a Monza? No, la si sente in tutte le gare.

È chiaro che in Italia abbiamo gli occhi puntati, ma questa squadra stabilisce un contatto con i suoi tifosi un po' ovunque. Siamo sereni perché sappiamo di avere un ottimo pacchetto di auto e piloti che possono permetterci di lottare fino alla fine".

Domani pubblicheremo altri video. Restate con noi! 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche