×

Adriano rimane all'Inter: a sgranocchiare patatine e a bere birra in tribuna?

Condividi su Facebook

Adriano è rimasto all'Inter nonostante la corte serrata di West Ham e Manchester City. Alla fine all'Inter hanno perso tutti.

Infatti Massimo Moratti voleva che il brasiliano andasse via in prestito per giocare con continuità, Adriano vorrebbe giocare in nerazzurro ma difficilmente accadrà spesso e Roberto Mancini sperava di toglierselo finalmente dai piedi.

Ad andarsene invece è stato Alvaro Recoba, finito al Torino in prestito.

Moratti non vuole rischiare di perderlo. Dovesse fare una decina di gol lo riporterebbe subito a Milano (chiaramente a fare nuovamente tribuna).

Insomma, si preannuncia un autunno di fuoco e fiamme nello spogliatoio della società nerazzurra. Il recupero di Adriano avverrà veramente oppure l'ex campione si passerà l'annata a sgranocchiare patatine e a bere birra in tribuna vip

Certo, c'è anche l'ipotesi che se ne vada a gennaio se non dovesse giocare fino ad allora.

Ma in che condizioni fisiche sarà Adriano all'inizio dell'anno prossimo, senza nemmeno una partita sulle spalle? 

Qui sotto le parole di Roberto Mancini su Adriano:

"Noi avevamo pensato a un prestito per farlo giocare con continuità – ha spiegato Mancini – Se lui non ha ritenuto che fosse una buona soluzione allora è meglio che sia rimasto all'Inter. Penso che ci tenga a fare bene qui. Abbiamo sempre cercato di recuperarlo , ma lui deve darci una mano perché il suo recupero dipende anche da lui.

La società e l'allenatore da soli non possono fare niente se lui non ci aiuta".

Però rischia di non fare parte della lista Champions: "L’esclusione dalla lista per la Champions League di Adriano e’ un’eventualita’ possibile, viste le regole attuali, ma in questo caso avrebbe piu’ spazio in campionato". Se lo dice lui…

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche