×

Basket: Milano cede in casa a Bologna in gara-1 delle semifinali

Condividi su Facebook

Un Armani Jeans, lontana parente di quella ammirata solo qualche giorno fa a Varese, soccombe per 75-71 alla VidiVici Bologna in gara-1 delle semifinali scudetto in un DatchForum gremito da più di settemila spettatori. Un successo meritato quello degli emiliani che, quasi sempre avanti nel punteggio, hanno toccato il massimo vantaggio (73-61) a tre minuti dal termine grazie ad un parziale di 11-0 in avvio di un ultimo periodo nel quale Milano, complice anche un infortunio occorso a Bulleri, accusava un prolungato black-out offensivo.

L'Olimpia riusciva comunque a rientrare in partita con contro parziale di 10-0. Le speranze biancorosse morivano però su un tiraccio da tre punti di Gallinari e su un ingenuo fallo antisportivo di Schultze.

Al termine dell'incontro, Sasha Djordjevic se la prendeva con gli arbitri ma il tecnico serbo, cui vanno attributi grandi meriti per la sapiente gestione psicologica e tattica dell'ultimo mese, dovrebbe, in questa circostanza, forse rivedere alcune sue scelte.

L'impressione è che invece di pensare d'imporre il proprio gioco nell'area colorata l'Armani Jeans si sia più preoccupata di limitare quello avversario. Blair e Watson, dominatori sotto le plance con 19 punti e 20 rimbalzi (di cui ben 8 offensivi) sono rimasti in campo in totale solo per 44 minuti. Questo per permettere a Milano di adeguarsi ai quintetti piccoli proposti da Bologna. Un piano che avrebbe potuto funzionare se Gallinari si fosse espresso ad alti livelli.

La giovane promessa milanese, cui non si può sempre chiedere la luna, recuperi a parte, ha invece fallito la prova con un 2 su 9 dal campo e solo 3 rimbalzi in 28 minuti di utilizzo. Sabato a Bologna va in scena gara-due.              

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche