×

MilanoMondo: la Romania va in fuga

Condividi su Facebook

Si è disputata presso il Centro Sportivo "Carraro" la seconda giornata di "MilanoMondo", la più importante manifestazione calcistica riservata agli immigrati residenti nel capoluogo lombardo.

GIRONE A

Grande avvio di torneo per la Romania che travolgendo per 6-1 le Mauritius vola solitaria al comando del girone A.

Per la rappresentativa dell'Europa dell'Est sono andati a segno Costan (doppietta), Badea, Ignat, Mititeanu e Ulici. A salvare l'onore delle Mauritius è una rete di Dabee. La paura di perdere domina, invece, il match-clou del secondo turno tra Algeria ed Ecuador chiusosi con un nulla di fatto. La Colombia conferma, questa volta in negativo, tutta la sua imprevedibilità soccombendo al cospetto del Naga-Har. La formazione dei rifugiati politici, guidata ottimamente da Fernando Azucar e Anna Ettore, si assicura i tre punti in virtù delle reti reali realizzate da Barter e Mahir.

Il quadro dei risultati è completato dalla sorprendente affermazione per 2-1conseguita da Capo Verde sull'El Salvador. Reti di Fortes e Santos per gli isolani e di Martinez per i centroamericani.

Risultati:

Algeria-Ecuador 0-0

Capo Verde-El Salvador 2-1

Naga Har-Colombia 2-0

Romania – Mauritius 6-1

Classifica: Romania 6; Ecuador 4; El Salvador, Naga Har, Capo Verde, Colombia 3; Algeria 1; Mauritius 0.

Programma 3° giornata

domenica 27 maggio – C.S.

"Carraro" – (Via dei Missaglia, 146 – Milano)

ore 14.00 Romania – Colombia (campo 1)

ore 15.15 Ecuador – El Salvador (campo 1)

ore 16.30 Naga Har – Capo Verde (campo 1)

ore 17.45 Algeria – Mauritius (campo 1)

GIRONE B

L'equilibrio regna sovrano nel girone B che, al termine di un secondo turno particolarmente avaro di segnature, presenta al vertice quattro squadre racchiuse in un solo punto. Al comando del raggruppamento si confermano i vice-campioni della Bolivia e il Perù che hanno chiuso sullo 0-0 l'atteso confronto diretto.

Pareggio a reti inviolate anche tra Marocco e Camerun. L'unico successo della giornata è dell'Albania. Alla rappresentativa del paese delle aquile è sufficiente un gol di Deda per avere ragione del Brasile. I sudamericani, ancora a quota zero dopo due giornate, devono ritrovare in fretta i propri automatismi offensivi se non vogliono andare incontro ad una prematura eliminazione.  

Risultati:

Albania-Brasile 1-0

Camerun-Marocco 0-0

Perù-Bolivia 0-0

Ha riposato: Egitto

Classifica: Perù e Bolivia 4; Egitto e Albania 3; Marocco e Camerun 1; Brasile 0.

Programma 3° giornata

domenica 27 maggio – C.S. "Carraro" – (Via dei Missaglia, 146 – Milano)

ore 15.30 Albania-Bolivia (campo 2)

ore 16.45 Egitto-Marocco (campo 2)

ore 18.00 Perù-Brasile (campo 2)

Riposa: Camerun.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche