×

In fuga dalla Polizia si getta nel Naviglio e si frattura una gamba

Condividi su Facebook

In fuga dalla Polizia, per provare a scappare, si getta nel Naviglio senza accorgersi che l'acqua era molto bassa: si è fratturato una gamba.

fuga dalla polizia si getta nel naviglio
fuga dalla polizia si getta nel naviglio

Dramma a Milano, dove ne primo pomeriggio di giovedì 26 marzo una persone si è gettata nel Naviglio mentre era in fuga dalla Polizia. Erano le 14:45 circa quando un ragazzo ha deciso di lanciarsi nel vuoto senza notare che l’acqua del Naviglio era troppo bassa per un tuffo.

Infatti, il giovane ha riportato alcune ferite non gravi: da quanto si apprende si sarebbe fratturato una gamba.

Fuga dalla Polizia

Non sono chiari i motivi che hanno spinto il giovane a fuggire, ma nella fuga dalla Polizia avrebbe tentato il tutto per tutto. Una volta raggiunto il Naviglio milanese, infatti, il ragazzo avrebbe deciso di lanciarsi, non curandosi del livello dell’acqua che era molto basso. Una volta caduto, il giovane ha riportato una frattura alla gamba e gli agenti avrebbero allertato un’ambulanza affinché gli prestasse soccorso.

Sul posto sono quindi intervenuti i mezzi di soccorso, le ambulanze, i vigili del fuoco. I soccorritori, dopo averlo estratto dal naviglio lo avrebbero affidato alle cure dei medici. A quel punto sarebbero poi scattato il ricovero presso l’ospedale Niguarda di Milano.

Sui social i Vigili del Fuoco di Milano hanno riportato gli aggiornamenti rispetto a quanto accaduto: “Milano via Lodovico il Moro. Soccorsa una persona”, hanno scritto. “Oggi pomeriggio (giovedì 26 marzo ndr.) verso le 15 un individuo sospetto per sfuggire al fermo di Polizia si è buttato nel Naviglio procurandosi delle fratture a causa dell’acqua bassa.

Sul posto Nucleo SAF e una squadra di Vigili del Fuoco”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche