×

Intervista ai Sottopressione: il gruppo hard core punk si racconta

Condividi su Facebook

Dopo svariate vicissitudini che li hanno portati a sciogliersi e a cambiare componenti nel corso degli anni, i Sottopressione sono tornati di "prepotenza" nella scena hard core punk italiana.

Freschi di ristampa dei loro primi lavori non pensano troppo al futuro, le idee ci sono ma per ora rimangono solle nelle teste dei quattro componenti, è ancora troppo presto per sapere se qualcosa alla fine verrà inciso oppure no, quel che è certo è che tra due settimane parte il tour che li vedrà impegnati fino a giugno e questo basta.

Abbiamo incontrato Diste, Enrico e Federico venerdì sera all'Informagiovani di via Dogana 2, dove hanno incontrato il pubblico raccontando qualcosa di sè, qualcosa che hanno raccontato anche a noi.

Un tipo di musica che non si può definire esattamente di nicchia, ma che non tutti conoscono se non nel circuito alternativo e dei festival. Eppure i Sottopressione giurano che ai loro live incontrano di tutto, dal ragazzino che si è appassionato ai loro dischi, ai fedelissimi che li seguono dagli esordi, fino ai curiosi che vogliono capire cosa sia l'hard core punk e poi a sorpresa si scoprono piacevolmente colpiti.

Il tour si chiuderà proprio a Milano il 7 giugno al Miami Festival al circolo magnolia, quindi se fate parte di una delle tre categorie precedenti andate a sentirli. 

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche