×

Inter e Milan, la spunterà chi avrà meno cerotti in campo?

Condividi su Facebook

Prosegue a tappe forzate la marcia di avvicinamento al derby di Milano. Inter e Milan hanno già cominciato a sfidarsi a parole la settimana scorsa. Ora avvitano i bulloni delle scarpette ad Appiano Gentile e a Milanello sotto lo sguardo sperazoso dei propri tifosi.

In casa nerazzurra il tecnico José Mourinho sperava in qualche recupero, invece dovrà fare a meno di un altro giocatore: Sulley Muntari infatti si è fatto la bua (affaticamento ai flessori della coscia sinistra), ma per l'Inter sarà ancora e sempre il gioco 'fisico' lo spartito da 'suonare' ai cugini.Grazie a Maicon innanzitutto, che 'punterà' il connazionale Ronaldinho. Per quanto riguarda, è già deciso il sistema di gioco: intimorire Pirlo, cosa che ormai tutti sanno da anni essere il 'fattore' milanista.

Per tenere d'occhio invece verrà 'scatenato' Santon. In ogni caso per ora è improbabile il 'rombo'. Probabile la diga composta dalla coppia Zanetti e Cambiasso, che pure non è al massimo della
condizione. Ci sarà però di certo Sneijder, assolutamente decisivo all'andata, con l'attacco sorretto da una triade di nome Pandev-Milito-Balotelli.
In casa rossonera Leonardo non ha meno preoccupazioni: Pato non ha resistito, e così ha deciso di stare accanto ai compagni in questo momento difficile…

partendo per il Brasile, dove rimarrà a curarsi fino a quando la lesione all'adduttore destro non sarà completamente guarita. Out anche Zambrotta (problema al polpaccio destro), mentre forse ce la fa Seedorf. In via Turati stanno accendendo ceri per la guarigione di Nesta, che con Thiago Silva farebbe davero una bella coppia di centrali. In difesa ci saranno poi Abate e Antonini sulle fasce. In attacco invece, è tutto già deciso: giocheranno Borriello al centro, Ronaldinho a sinistra e Beckham a destra.

Basterà?

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche