×

Cortei no vax, Sala: “Il disagio per i cittadini aumenta, bloccano tram e strade”

L'ennesima manifestazione dei no vax contrari alle misure sanitarie anti-Covid.

Sindaco Milano

Proseguono i cortei no vax: le manifestazioni stanno diventando un problema per il capoluogo lombardo.

Cortei no vax: le parole di Sala

A seguito di un appuntamento elettorale, il sindaco di Milano, Beppe Sala, ha dichiarato: “Ogni sabato è peggio, ne ho parlato anche ieri con il prefetto e mi ha detto che le denunce stanno aumentando.

È chiaro che da un lato ci sono le forze dell’ordine che sono costrette, con le tante cose che hanno da fare, ad arginare queste manifestazioni, dall’altro ormai il disagio per i cittadini aumenta perché bloccano tram e strade. È chiaro che è un problema“.

Cortei no vax, Sala: “Non ho soluzioni”

Il primo cittadino non ha ancora riscontrato una soluzione per porre un freno al problema: Non ho soluzioni e ne stiamo parlando con il questore.

È chiaro che la Questura prima di tutto vuole evitare incidenti in questa fase in cui siamo usciti da una situazione di grande tensione, però così è difficile andare avanti“.

Sala sui cortei no vax: “È chiaro che è un problema”

Nella giornata di sabato 25, gli attivisti no vax hanno raggiunto piazza Duomo, dov’era in corso il comizio elettorale della leader di FdI Giorgia Meloni a sostegno del candidato sindaco del centrodestra Luca Bernardo.

Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Riccardo De Corato, interviene “Il numero di uomini delle forze dell’ordine presenti in via Arcivescovado non era adeguato. Nonostante l’intento dei no vax fosse prevedibile sono stati schierati pochi agenti”.

LEGGI ANCHE: Ancora manifestazioni No-Vax a Milano: nuove agitazioni in programma

Leggi anche

Contents.media