×

Vertici Aci, nonostante le polemiche sulle tessere 'last minute', eletti Geronimo La Russa, Massimilano Ermolli e Eros Maggioni

Condividi su Facebook

Era scoppiata una polemica perchè ai vertici Aci, ente commissariato qualche mese fa, rischiavano di finire i soliti 'parenti di' per merito del ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla?

Ai vertici Aci, come leggiamo sul Corriere, nonostante le proteste in merito a presunte irregolarità sul tesseramento, sono stati eletti proprio Geronimo La Russa, figlio del ministro della Difesa Ignazio, Massimiliano Ermolli, figlio di Bruno, presidente di Promos e stretto collaboratore di Silvio Berlusconi, ed Eros Maggioni, compagno del ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla.

I tre infatti sono tra gli eletti del Consiglio direttivo dell'Automobil Club Milano. Due'figli di' e un 'fidanzato di' per farla breve. Entro i prossimi 15 giorni si riunirà il nuovo Consiglio Direttivo per l'elezione del Presidente.

Che fine hanno fatto le promesse di meritocrazia, tanto sbandierate dal Pdl in occasione delle ultime consultazioni elettorali?

Dopo il ricorso al Tar della lista alternativa a quella di Ermolli l'Aci Milano comunque ha sempre spiegato che si trattava solo di insinuazioni e che le regole per l'ammissibilità delle liste erano state vagliate da "una Commissione altamente qualificata, composta da autorevoli giuristi che peraltro da numerosi anni fanno parte anche della Commissione Giuridica dell'Ente".

Geronimo la Russa poi, in merito al suo tesseramento, ha ricordato di essere associato all'ente da quando possiede la patente di guida considerata la sua passione per i motori.

Ma molti restano di tutt'altra opinione. I deputati del Pd Emanuele Fiano e Michele Meta hanno chiesto al ministro chiarimenti sulla nomina fatta dalla stessa Brambilla, che ha scelto come commissario straordinario Ermolli.
5 Post correlati Seveso, per evitare le esondazioni servono nuove misure: ma i progetti sono fermi “No Gelmini Day”, le foto del corteo di Milano: danneggiata la vetrina di una banca Enrico De Alessandri si incatena davanti al Pirellone per protestare contro il potere di Comunione e Liberazione Ruby Rubacuori al Karma, insulti dalle coetanee e cori volgari dai ragazzi: le foto “

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche