×

Incendio nel parcheggio di un asilo a Milano: auto distrutte dalle fiamme

A prendere fuoco sono stati 5 veicoli di MM in via delle Forze Armate. Per spegnere l'incendio sono intervenuti i Vigili del Fuoco.

I Vigili del fuoco
I Vigili del fuoco al lavoro

Nella notte i Vigili del Fuoco di Milano sono intervenuti per spegnere un incendio divampato nel parcheggio di un asilo nido in via delle Forze Armate. A prendere fuoco sono state 5 macchine di MM all’altezza del civico 175.

Milano, incendio nel parcheggio di un asilo

L’allarme è scattato nella notte tra mercoledì e giovedì 7 novembre. Sul posto, per spegnere l’incendio, sono intervenuti 3 automezzi dei Vigili del fuoco. Secondo quanto appreso dalle prime informazioni, a essere avvolte dalle fiamme sono state 5 autovetture di MM, alle 4:30. Fortunatamente non si registrano feriti né intossicati. Non è ancora chiaro cosa abbia fatto divampare l’incendio, sono in corso in questo momento gli accertamenti da parte degli agenti della Polizia di Stato per stabilire le cause, sarà importante chiarire se l’origine del rogo sia accidentale o dolosa.

Le auto erano parcheggiate all’interno di un asilo nido comunale.


A svegliare il quartiere le piccole esplosioni dei pneumatici e serbatoi, gli abitanti sono esasperati dai continui incendi soprattutto all’interno dell’area di piazza d’armi. Per cercare di spegnere l’incendio che in poco tempo ha distrutto le cinque auto i Vigili del fuoco hanno lavorato senza sosta per ore. Le prime immagini del rogo sono state scattate dagli stessi pompieri e poi diffuse tramite i canali social.

Solo quattro giorni fa un’altro incendio sempre nella notte, precisamente ad Opera, in quel caso il rogo aveva distrutto 4 autovetture.

Nato a Milano nel 1999, si è diplomato in informatica e telecomunicazioni, studia scienze internazionali e istituzioni europee all'Università degli Studi di Milano. Collabora con Notizie.it e Il Giorno.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Federico Dedori

Nato a Milano nel 1999, si è diplomato in informatica e telecomunicazioni, studia scienze internazionali e istituzioni europee all'Università degli Studi di Milano. Collabora con Notizie.it e Il Giorno.

Leggi anche