×

Ristoranti indiani a Milano: i migliori 8 della città

Se siete stanchi della cucina tradizionale italiana e volete scoprire nuovi sapori abbiamo selezionato i migliori ristoranti indiani di Milano.

cucina indiana milano
ristoranti indiani milano locali cucina

Da molti decenni ormai la cucina indiana ha ottenuto molti consensi nel mondo occidentale ed è approdata anche a Milano. Tutti almeno una volta nella vita hanno sentito parlare di pollo tandoori o di agnello al curry. Se invece non ne avete mai sentito parlare, perché non provarne uno dei migliori in città per una fantastica prima volta? Ecco quali sono i ristoranti indiani che dovete assolutamente provare a Milano.

Ristoranti indiani Milano: quali provare?

I sapori forti e i piatti speziati della cucina indiana, anche se non sono tipici della nostra tradizione culinaria, hanno saputo conquistare anche i palati dei milanesi. In pochi anni sono nati moltissimi locali e ristoranti che propongono i piatti tipici della tradizione indiana e oggi sono molto frequentati. Vediamo quali sono i più famosi e i più frequentati ristoranti indiani di Milano.

Shiva

Questo è uno dei ristoranti indiani a Milano più longevi.

È infatti qui dal 1995 e si caratterizza per la sua atmosfera unica. Shiva è uno dei pochi ristoranti in continuo rinnovamento, non solo nel menù, ma anche nella scenografia. Mangiare qui è come fare un viaggio, guidati dai numerosi dipinti sui muri, che ci portano nel vivo degli antichi racconti indiani. Per quanto riguarda il cibo, non fatevi mancare le frittelle vegetali al curry e i gamberoni tandoori. Il servizio è ottimo e i camerieri sono molto gentili.

Rangoli

Anche qui l’atmosfera è molto calda e accogliente e appena entrati sarete pervasi da un inconfondibile aroma di curcuma, cardamomo e altre spezie tipiche indiane. La specialità di questo ristorante sono le pietanze dell’India del nord, quindi non mancheranno le verdure e tutto il tandoori del mondo.

Just India

Se invece preferite una proposta più casareccia e informale, ma comunque calda e accogliente, Just India è un must soprattutto per la pausa pranzo.

Offrono una miriade di piatti deliziosi, tra cui l’agnello biryani e il pollo con salsa madras, che è l’ideale per gli amanti del piccante. Ma il loro cavallo di battaglia è in assoluto il Dahl Fry, un’ottima zuppa di lenticchie gialle con spezie varie.

Serendib

Questo rinomato ristorante ha aperto a Milano nel 1993 e da allora si è guadagnato l’ammirazione delle istituzioni più importanti nel campo. È stato infatti segnalato dalla Guida Michelin e dal Gambero Rosso. Qui non troverete solo pietanze della tradizione indiana, ma anche piatti tipici dello Sri Lanka. Se non amate le serate troppo tranquille dedicate solo al cibo, è il posto perfetto, in quanto organizza molto spesso serate danzanti e musicali all’insegna della tradizione artistica indiana.

I proprietari e i camerieri sono molto accoglienti e l’ambiente è caldo e raccolto.

Tara

Vegetariani e celiaci, accorrete! Qui troverete delle ottime proposte sia per i vegetariani, che per gli intolleranti al glutine. La particolarità di questo ristorante è la varietà di birre. Oltre a una birra gluten free, vi sono molto birre artigianali lombarde e straniere. Per qualsiasi dubbio e richiesta, ci sarà Ash, il simpatico e accogliente proprietario che sarà felice di suggerirvi l’abbinamento culinario più adatto e rispondere a ogni vostra richiesta.

Sarla

Qui invece l’aspetto del locale è molto sobrio e l’attenzione e la cura sono rivolte tutte al cibo. La cucina, infatti, viene intesa come una vera e propria arte, basata sui principi ayurvedici. È presente una cucina a vista, dove è possibile veder lavorare i due chef che lavorano, uno al forno tandoori e l’altro ai piatti con salsa.

Dawat

In zona Bullona al Dawat l’arancione fa da padrone ed è il protagonista dei loro piatti. Ciò che contraddistingue i loro piatti è la qualità delle materie prime e il rispetto della tradizione culinaria indiana. Un piatto da non perdere è sicuramente Biryani Gosht Biryani, del riso basmati cotto al vapore accompagnato da carne di agnello, condito con spezie. È inoltre presente un menù dedicato ai vegetariani.

Namasté

La fusione perfetta tra cucina indiana e nepalese la trovate proprio qui. Oltre a una vasta gamma di birre indiane, come la Kingfisher Lager, Namasté vanta l’Hyderabadi Biryani più buono della città. Se avete voglia di assaggiare altre cucine dal mondo potete provare uno tra i migliori ristoranti libanesi o ristoranti brasiliani di Milano.


Contatti:
Caricamento...

Leggi anche