×

Finte multe no vax: le contravvezioni sulle auto in sosta a Milano

"Sicuro che il vaccino sia sicuro?" le finte multe sulle auto in sosta: l'ultima trovata dei No Vax a Milano.

Contravvenzioni false no vax, Milano

Nella giornata di mercoledì 12 gennaio alcuni automobilisti hanno trovato sulle proprie auto contravvenzioni false. Sia in centro che nei quartieri più periferici, è stato violato l’articolo 32 della costituzione italiana: il versamento della somma totale è “incalcolabile”.

Finte multe no vax: i dati

Ancora sconosciuto l’autore delle contravvenzioni, ma è evidente il collegamento con l’emergenza covid e i vaccini. L’infrazione, datata 15 dicembre, giorno in cui è stato disposto l’obbligo vaccinali per alcuni lavoratori, avrebbe avuto luogo “su tutto il territorio nazionale”.

Finte multe no vax: “Hai nelle mani il futuro dei tuoi figli”

Per quanto riguarda i dati associati a targa e marca del veicolo è riportato quanto segue: “Hai certezza che il vaccino sia sicuro?”.

“Pensa bene ora, poiché “hai nelle mani il futuro dei tuoi figli.Sei disposto a rischiare?”.

La multa sarebbe stata stilata da “un padre e una madre liberi”, i quali riscontrano un’infrazione dell’articolo 32; articolo che stabilisce che “la Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti” e che “nessuno può essere obbligato a un determinato trattamento sanitario se non per disposizione di legge”.

Il retro delle finte multe no vax

Cosa è stato riportato sul retro? La finta sanzione include l’esortazione a pagare meno, come rischio per tuo figlio e tre Qr code che fanno riferimento ai siti di “Report Rai 3”, “Openvaers” -il quale raccoglie dati sui vaccini dal 1990- e “Euromomo” -il quale monitora la mortalità in Europa correlata ad influenze e pandemie dal 2016-.

LEGGI ANCHE: Epidemia dei non vaccinati: a Milano e in Lombardia aumenta il carico sugli ospedali

Leggi anche

Contentsads.com