×

Quando si accendono i termosifoni a Milano?

Limitazioni e zone climatiche stabilite dalla legge: scopriamo di più

Riscaldamento 2021 Milano

La stagione estiva, ormai, è solo un ricordo. Ottobre porta con sé un abbassamento non indifferente delle temperature, per questo motivo sorge spontanea una domanda: quando si potranno riaccendere i termosifoni?

Termosifoni Milano: accensione riscaldamento 2021

A Milano, come nel resto della Lombardia, i riscaldamenti centralizzati si accenderanno il 15 ottobre: da venerdì inizia ufficialmente la stagione termica.

Il calendario è stabilito da una legge nazionale e rimane invariato ogni anno, nonostante il Comune possa decidere di anticipare o prolungare in base all’andamento delle temperature.

Termosifoni: cos’è la stagione termica?

La stagione termica è quel periodo dell’anno – dal 15 ottobre al 15 aprile- durante il quale è concesso tenere accesi i riscaldamenti delle abitazioni per un massimo di 14 ore giornaliere. In caso di situazioni climatiche particolari, è sempre possibile accendere il riscaldamento anche in assenza di un’autorizzazione da parte del Comune.

In tal caso, la durata giornaliera dell’accensione potrà essere attivata per un massimo di 7 ore.

Nelle abitazioni, il valore massimo di temperatura fissato per gli ambienti è pari a 20°.

Termosifoni: il calendario del 2021

La legge ha stabilito sei zone climatiche, ognuna con date di accensione e spegnimento dei caloriferi differenti. Milano è nella zona climatica E, con accensione prevista per il 15 ottobre.

La zona E comprende diverse località, tra cui: Alessandria, Asti, Aosta, Biella, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Novara, Padova, Pavia, Sondrio, Torino, Varese, Verbania, Vercelli, Bolzano, Gorizia, Pordenone, Bologna, Ferrara, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Rovigo, Treviso, Trieste, Udine, Verona, Vicenza, Venezia, Arezzo, Perugia, Rieti, Frosinone, L’Aquila, Campobasso, Potenza ed Enna.

LEGGI ANCHE: Nuovo sciopero dei mezzi in arrivo a Milano: la protesta di Trenord

Leggi anche

Contents.media