×

Scimmie, sigilli alla sala concerti: Milano continua la "guerra ai locali"

Condividi su Facebook

La zona concerti delle Scimmie, lo storico locale di via Ascanio Sforza 49, è finita sotto sequestro. La polizia, che ha messo i sigilli qualche giorno fa, ha riscontrato, come leggiamo su Repubblica,

“gravi irregolarità nelle misure di sicurezza, igieniche e amministrative”

Rimane in attività invece il ristorante.

Le Scimmie ospitano una sala per concerti con grande palco e 120 posti a sedere. Gli agenti sono giunti nel locale per un normale controllo insieme all’annonaria, ai vigili del fuoco, al personale dell’Asl e della Siae, su ordine dell’autorità giudiziaria. In passato infatti era già stato aperto un procedimento penale per gli stessi reati.

Il proprietario storico Sergio Israel ha commentato:

“C’è un accanimento senza precedenti da parte di questo pm che già in passato ci ha contestato di aver esercitato abusivamente con una semplice licenza per ‘concertini’, come se noi invece avessimo organizzato mega eventi.

Da trent’anni siamo prevalentemente un ristorante e un bar, non un locale di pubblico intrattenimento. Abbiamo la licenza per le attività che facciamo, paghiamo la Siae, è tutto in regola”

Daniele Israel, il figlio, ha aggiunto:

“La nostra licenza è ausiliaria a quella di pubblico esercizio, come ce l’hanno tantissimi altri locali nel quartiere. Non siamo un teatro, non possono pretendere che noi abbiamo le stesse identiche misure di sicurezza previste per spazi molto più grandi del nostro”

Intanto a pochi chilometri di distanza dopo alcuni mesi di chiusura riprende le sue attività lo Zoe Club.


0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche