×

Morgan e Victoria Cabello si trasformano in artisti di strada nella stazione della metrò Duomo

Condividi su Facebook

"Ho deciso di perdermi nel mondo" recitava nella canzone "Altrove" dei Bluvertigo Morgan e per un attimo è sembrato lo volesse fare davvero. Lo riporta Blogosfere Style and Fashion.

O almeno così è parso agli avventori della Metropolitana Milanese che ieri intorno alle 14.00 all'uscita della stazione di Duomo si sono trovati davanti il giudice di X Factor (avevamo seguito la finale e molte conferenza stampa del programma) seduto per terra in un angolo a cantare con un microfono improvvisato e Victoria Cabello che raccoglieva le monetine in un cappello.

Subito si è raccolto intorno all'insolito duo un consistente drappello di persone, stupito da questi insoliti artisti di strada.

Il cantante accettava richieste per cui il repertorio ha spaziato per circa una mezz'ora dai Doors a Paolo Conte, fino ai titoli dell'ultimo album dell'ex leader dei Bluvertigo.

Nonostante il successo riscosso, non si è trattato dell'inizio di una nuova carriera per Morgan e Vicky, ma della registrazione di un video per la trasmissione Victor Victoria in onda su LA7.

Possiamo dire che Morgan ci stava a pennello nei panni di un busker.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche